Eventi 2019

Non molti paesi al mondo hanno una storia più lunga o più varia della Bulgaria. Ci sono sette strati culturali storici sul territorio bulgaro: una civiltà sconosciuta dal V millennio A.C., la civiltà tracia, l'antica Grecia, l’Impero Romano, l'Impero Bizantino, i Bulgari e l'Impero Ottomano. La Bulgaria moderna nacque nel 1878, quando i cinque secoli di dominio straniero furono interrotti da una guerra tra la Russia zarista e l'Impero Ottomano. Dopo il drammatico ventesimo secolo, che comprendeva 45 anni di dominio comunista (1944-1989), la Bulgaria ha aperto una nuova pagina della sua storia con la sua adesione all'Unione europea il 1 ° gennaio 2007.

 

1° giorno, 25 agosto 2019: Sofia – Sofia by night 

Partenza da Messina in autopullman privato arrivo all’aeroporto di Catania, operazioni d'imbarco e partenza per Roma Fiumicino con volo AZ1756 alle ore 11.40 arrivo alle ore 13.05.
Partenza da Roma Fiumicino con volo Alitalia AZ 520 alle 15.30 ed arrivo all'aeroporto di Sofia alle ore 18.20. Trasferimento in pullman in albergo con l’assistenza di un nostro incaricato. Cena in hotel Escursione di Sofia by night con guida parlante italiano. Visita della città di Sofia di notte. Ci fermeremo di fronte ad edifici emblematici come: la Cattedrale di Alexander Nevsky, St. Georg Rotunda, la chiesa russa, il club militare, il teatro nazionale Ivan Vazov, le rovine della città romana Serdica, il giardino della città, l'ex palazzo del re, il palazzo della Presidenza, la passeggiata lungo strada pedonale Vitosha fino al Palazzo Nazionale della Cultura. Rientro in hotel. Pernottamento.

 

2° giorno, 26 agosto 2019: SOFIA - TROYAN - KMETOVTSI ca. 250 km

Prima colazione in hotelPartenza con la guida di lingua italiana per un tour della città. Inizieremo con la visita della Cattedrale di St. Alexander Nevski, costruita in stile neo-bizantino, la Cattedrale è la più grande chiesa di Sofia e la seconda più grande dell'intera penisola balcanica, preceduta solo dal Tempio di San Sava di Belgrado. Seguirà la visita della cripta al cui interno è conservata un'esposizione unica di icone dal IX al XIX secolo. Continueremo con la visita della basilica bizantina di Sveta Sofía e della rotonda di Sveti Georgi, una chiesa a pianta circolare di epoca paleocristiana costruita a Serdica (antico nome di Sofia), il più antico edificio della capitale bulgara. Sveta Sofia è decorata con motivi medievali e ottomani risalenti al X secolo. Andremo ad assistere al cambio delle guardia di fronte all'edificio della presidenza. Completeremo l’escursione con la visita interna al mercato centrale al coperto "centralni hali". Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Troyan e visita con guida di lingua italiana al monastero di Troyan al cui interno si trova l'icona miracolosa della Vergine a tre mani.  Continuazione per Kmetovtsi. Arrivo in hotel 3 stelle, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento a Kmetovtsi.

 

3° giorno, 27 agosto 2019: KMETOVTSI - V.TARNOVO - ARBANASSI - KMETOVTSI ca. 120 km

Colazione a buffet in hotel. Trasferimento da Kmentosi a Veliko Tarnovo (40 minuti di autobus). Visita della città di Veliko Tarnovo, una delle più antiche città della Bulgaria che vanta una storia di 5.000 anni, con guida di lingua italiana. La città ha una storia antica e gloriosa e fu, nel lontano 1185, durante il secondo regno bulgaro (XII - XIV secolo) anche capitale. Per questo motivo furono intraprese molte opere che la resero una delle fortezze della Bulgaria, una città praticamente imprendibile. Continueremo con la visita della fortezza di Tsarevets, sicuramente il monumento più bello. La cittadella comprende le rovine di oltre 400 case, 18 chiese e diversi monasteri. Nei secoli passati, Traci e Romani sfruttarono il potenziale difensivo del luogo ma furono i Bizantini che costruirono la prima fortezza. La struttura fu ricostruita e fortificata dagli slavi e dai bulgari e infine dai bizantini. Continueremo con una passeggiata lungo la vecchia strada del mercato Samovodska Tcharshia, dove si potrà entrare nei laboratori di più artigiani che producono i loro prodotti "alla vecchia maniera".

Pranzo libero. Nel pomeriggio visiteremo la città-museo di Arbanassi con guida in lingua italiana. Il villaggio è considerato un museo etnografico, è famoso per le sue meravigliose case e chiese, che rappresentano la brillante architettura bulgara del periodo rinascimentale. Rientro in hotel, cena e pernottamento a Kmetovtsi

 

4° giorno 28 agosto 2019 V.TARNOVO - SHIPKA - PLOVDIV ca. 190 km

Prima colazione in hotel. Partenza con una guida italiana per Plovdiv. La strada per Plovdiv passa per la cima Shipka, dove si trova il monumento dei liberatori bulgari che risale al 19 ° secolo. Dalla cima del monumento, oltre 1100 metri sul livello del mare, si gode di una vista meravigliosa sulla Bulgaria settentrionale e meridionale. Visita della chiesa commemorativa di Shipka, costruita per commemorare i soldati caduti nella guerra russo-ottomana alla fine del XIX° Secolo. Proseguiremo per Plovdiv, la seconda città più grande e più importante della Bulgaria. La città è un caleidoscopio di culture, tradizioni e religioni. Pranzo libero. 

Nel pomeriggio visita di Plovdiv con guida di lingua italiana. Plovdiv è la seconda città più grande della Bulgaria, uno dei più antichi insediamenti abitati ininterrottamente in Europa e capitale europea della cultura per il 2019 (insieme a Matera). Visiteremo la principale strada pedonale, lo Stadio Romano (II° secolo D.C.) costruito dall'imperatore romano Adriano, la moschea Dzhumaya del 14 ° secolo, l'antico teatro romano (anni '90 del I° secolo) (interno) che è considerato uno dei teatri antichi meglio conservati, la città vecchia di Plovdiv con le sue case simmetriche dal periodo rinascimentale bulgaro, il museo etnografico (interno), la chiesa di San Costantino ed Elena (all'interno), il quartiere artigianale di nuova rinascita Kapana "The Trap " e altri. Tempo libero per esplorare la città da soli. Trasferimento in hotel 4 stelle, sistemazione nelle camere riservate. Cena con piatti tipici e degustazione di vini presso un'azienda vinicola a 30 km da Plovdiv. Cerimonia di benvenuto nei vigneti della tenuta con spumante e melodie di cornamusa. Visita agli impianti di produzione, quindi cena di 3 portate con degustazione di 3 vini.  

Menu tipico: BOER con carne di capretto arrosto come piatto principale

Rientro in albergo a Plovdiv. Pernottamento.

 

5° giorno 29 agosto 2019: Monastero di Bachkovo  AVRAMOVO - BANSKO ca. 220 km

Prima colazione in hotel. Visita mattutina con guida di lingua italiana al monastero di Bachkovo. Trasferimento a Bachkovo. Partenza alle 08:30. 

A Bachovo si trova il secondo monastero più grande e più importante della Bulgaria. Costruito nel 1083 è caratterizzato dalla presenza di molti libri antichi, innumerevoli affreschi di unica fattura dipinti dal più famoso pittore bulgaro Zahari Zograf. Trasferimento a Velingrad e tempo libero per il pranzo a Velingrad. Partenza con treno a scartamento ridotto da Velingrad fino alla stazione ferroviaria di Avramovo la più alta della penisola balcanica (1148 m sul livello del mare). (Imbarco alle 14:08 Durata della corsa: circa 1 ora). Durante il viaggio in treno verrà offerta una bottiglia di 375ml. di vino per ciascun partecipante.  La linea attraversa il cuore dei monti Rodopi ed avremo modo di godere della bellezza della natura. Proseguimento in autobus da Avramovo in direzione di Bansko.

Sosta nel piccolo villaggio di montagna di Dobarsko, per assistere ad uno spettacolo di canto e danze delle nonne di Dobarsko: 8 nonne si esibiranno in uno spettacolo folkloristico con le danze e le canzoni della regione, sarà inclusa la degustazione di banitsa e di un piccolo brandy di frutta rakia (Attività non ancora formalizzata ed al momento non garantita – Costo a parte € 220 per gruppo).

Al termine trasferimento a Bansko la località di montagna e invernale più dinamica della Bulgaria e del Sud-Est dell'Europa 

Sistemazione, cena e pernottamento in hotel 4 * a Bansko.

 

6° giorno 30 agosto 2019: Bansko - Monastero di Rila - Sofia ca. 220 km

Prima colazione in hotel. Breve tour della città vecchia di Bansko. Proseguimento per Rila e visita con guida di lingua italiana al Monastero di Rila, il più grande monastero della Bulgaria. Situato in una zona a dir poco fiabesca tra le montagne dell'omonimo massiccio a 1.147 metri sul livello del mare, il monastero fu inizialmente dichiarato monumento storico nazionale e nel 1983 divenne parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Pranzo in un ristorante locale con trota di montagna fritta. Trasferimento con guida in italiano per l'aeroporto di Sofia. Alle 19.10 partenza dall'aeroporto di Sofia per Roma Fiumicino con il volo AZ 521 arrivo a Roma Fiumicino alle 20.05. Proseguimento da Roma Fiumicino per Catania Fontanarossa alle ore 22.00 con volo AZ 1735 arrivo alle 23.15. Proseguimento in autopullman privato per Messina.

 

  • Prezzo per persona in camera doppia 959 euro
  • Prezzo per persona in camera singola 1.095 euro

 

Modalità di pagamento:

  • Acconto € 500 a persona al momento della prenotazione
  • Saldo da versare entro il 25 luglio 2019

 

Alberghi opzionati:

  • Central Park Hotel **** Indirizzo: bul. "Vitosha" 106, 1463 Pette Kyosheta, Sofia, Bulgaria. Telefono: +359 2 805 8181
  • Fenerite Hotel *** Indirizzo: 5340 Kmetovtsi, Bulgaria Telefono: +359 88 838 3125
  • Imperial Hotel **** Indirizzo: ul. "Lev Tolstoy" 6, 4017 Kamenitsa 2, Plovdiv, Bulgaria.Telefono: +359 32 600 730
  • Premier Mountain Hotel **** Indirizzo: 11 Karamanitza street, 2770 Bansko, Bulgaria.Telefono: +359 74 950 500

 

La quota comprende:

  • I trasferimenti in autopullman privato da Messina all’aeroporto di Catania e viceversa;
  • Il volo di linea andata e ritorno con partenza da Catania;
  • Le tasse aeroportuali; 
  • Un Minibus di 30 posti per un gruppo sino a 24 partecipanti; 
  • Un pullman di 48 posti per un gruppo a partire da 25 partecipanti; 
  • Tutti i parcheggi e le tasse incluse;
  • 3 pernottamenti in hotels di 4 *;
  • 2 pernottamenti in hotel 3 * a KMETOVTSI;
  • 5 prime colazioni a buffet negli hotels;
  • 4 Cene presso gli hotel con menù di 3 portate;
  • 1 Cena caratteristica il 4° giorno;
  • 1 Pranzo in ristorante locale a Rila il 30 agosto 2019 con menu di 3 portate;
  • Il viaggio con il treno a scartamento ridotto da Velingrad alla stazione più alta dei Balcani Avramovo, inclusa una bottiglia di 375ml. di vino durante il viaggio

 

La quota NON comprende:

  • I pasti non indicati nel programma
  • I biglietti di ingresso
  • Il facchinaggio negli alberghi
  • Incontro con le nonne cantanti e danzanti di Dobarsko inclusa degustazione di banitsa e un piccolo brandy di frutta rakia: 220 euro per gruppo

 

Entrate secondo il programma:

  • Cattedrale Alexander Nevsky: gratuita
  • Cripta Alexander Nevsky: 3,5 EUR
  • St. Georg Rotunda: gratuito
  • Chiesa di Santa Sofia: gratuita
  • Monastero di Troyan: donazione di 1 EUR
  • Fortezza Tzarevets: 3,2 EUR
  • Chiesa della Natività di Arbanassi: 3,2 EUR + guida locale obbligatoria 20 EUR per gruppo
  • Museo della casa di Konstantsalieva: 3,2 EUR
  • Chiesa commemorativa di Shipka: gratuita
  • Antico teatro romano: 2,8 EUR
  • Museo etnografico Plovdiv: 3,2 EUR
  • Chiesa di St. Constantin e Helena: 20 EUR per gruppo
  • Monastero di Bachkovo incl. refettorio: 4 EUR
  • Rila Monastero (UNESCO) incl. Museo: 5 EUR

 

Documenti allegati

   Programma di massima

   Modalità operative