Messina: i suoi cinema, i suoi teatri

4 Novembre 2016
Ore 17.30

Conferenza-dibattito Alula Magna Istituto Superiore "A.M.Jaci".

Egidio Bernava, Sovrintendente al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, ha inteso letteralmente catturare, durante i 60 e più minuti della sua dotta relazione sui cinema ed i teatri che, in un passato relativamente recente, hanno abbellito la nostra città divenendo “salotto” degli incontri dei giovani e meno giovani del tempo.

L’incontro ha evocato, in ciascuno dei numerosi presenti che hanno affollato l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. M. Jaci”, dove, per l’organizzazione di ADSeT, e gentile concessione del Dirigente Scolastico, Prof.ssa Giovanna Messina, si è tenuto, una profonda emozione nel ricordo delle bellezze artistiche della nostra città oggi, purtroppo, a seguito di “omicidi culturali” che ne hanno decretato l’abbattimento e la ricostruzione in stile diverso da quello originario, non più presenti.

Le immagini storiche del nostro retaggio si sono susseguite in un crescendo di interesse, rievocando le bellezze artistiche della nostra città prima del terremoto, le rovine sulla quale la stessa è stata ricostruita dopo il disastroso sisma del 28 dicembre 1908 e le bellezze architettoniche che la hanno visto rinascere.

Una dopo l’altra le bellissime immagini del nostro glorioso passato si sono susseguite nella proiezione ricordando le bellezze architettoniche e strutturali degli antichi edifici che hanno ospitato il Cine-Teatro Savoia, il Cine-Teatro Peloro, il Nuovo Cinema Odeon, il Lux, il Garden, il Quirinetta, l’Orfeo, Il Metropol, l’Olimpia, Il Giardino Corallo, il Casalini, il Diana ed i numerosi altri che facevano da cornice alla nostra amata città.

Egidio Bernava, come Angelo Miceli, Presidente ADSeT, ha inteso sottolineare, ha condotto l’incontro dimostrando notevole competenza sull’argomento trattato, trasmettendo, al contempo, a tutti i presenti, in maniera consistente, il suo profondo amore per la città di Messina, facilmente apprezzabile  dal luccichio dei suoi occhi che ha accompagnato, per tutta la durata dell’incontro, le sue parole.

A conclusione i contributi personali dei presenti tra quali il Prof. Ignazio Vasta, il Provveditore Gustavo Ricevuto, il Preside Nino Olivo ed altri, si sono aggiunti ai ricordi di Egidio arricchendo la manifestazione nel suo profondo senso culturale che, ancora un volta, ha inteso caratterizzare lo stile organizzativo di ADSeT.
 


 

Videogallery

Parte 1

Parte 2

Parte 3

Stampa e media

Articolo: Il Cittadino di Messina   
La storia di Messina attraverso i suoi cinema e i teatri