Passione 'e Napule Concerto di Musica Napoletana per Voce e Chitarra

Venerdi 9 dicembre 2022
Ore 19,00
ISTITUTO SAN GIOVANNI BOSCO - MESSINA (INGRESSO DA VIA BRESCIA, 3)

ALESSANDRO MONTELEONE

debutta giovanissimo rappresentando il Conservatorio A. Corelli di Messina alla Rassegna di Primavera tenuta a Teramo e riservata a giovani talenti; da allora ha effettuato concerti per prestigiose associazioni concertistiche nelle città italiane più importanti, da Trento a Palermo, e in progammi RAI, ricevendo il premio Rete Azzurra, Premio Mo.Di.Cu., il Premio N. Giordano Bruno, il Premio Internazionale Cartagine per la Musica. 

La svolta fondamentale del suo percorso musicale si determina con l’incontro del grande maestro venezuelano Alirio Diaz che, dopo averlo ascoltato in un’audizione privata, lo incoraggia a proseguire gli studi intrapresi con il M° Giuseppe Morabito presso l’Accademia Filarmonica e presso il Conservatorio A. Corelli di Messina. Successivamente approfondisce la propria preparazione a Roma sotto la guida del M° Bruno Battisti D’Amario. 

Dopo il diploma, conseguito con il massimo dei voti, e numerosissimi corsi di perfezionamento con i più illustri docenti del panorama musicale internazionale, risulta vincitore in vari concorsi nazionali: Concorso AMA Calabria, Festival della Chitarra Reggino, Concorso Vanna Spadafora, Giovani Promesse di Taranto.

Nel 96 viene scelto dalla Moët & Chandon per partecipare come chitarrista al Congresso IFCA tenutosi a Roma presso il Casale dei Principi Giovannelli durante il quale è realizzato un video musicale pubblicitario trasmesso dalle principali Compagnie Aeree mondiali.

Ha suonato da solista con varie orchestre: Ars Musica, Orchestra da Camera Fiorentina, Orchestra del Conservatorio A. Corelli collaborando come chitarrista con l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina e con l’Orchestra Sinfonica Taormina Opera Festival per la stagione lirica.

È titolare della cattedra di Esecuzione ed Interpretazione Chitarra presso il Liceo Musicale Ainis di Messina ed è regolarmente chiamato come Commissario Esterno per gli Esami Ministeriali nei Conservatori di Musica di Stato.

Attento alla ricerca ed evoluzione nell’ambito della costruzione degli strumenti musicali suona chitarre del liutaio Alessandro Previti appositamente realizzate per lui.

 

 

Emy Spadaro

Mezzosoprano, nata a Messina, si è diplomata in canto con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “A. Corelli” di Messina sotto la guida del soprano Rosa La Rosa Uccello. E’ anche diplomata in pianoforte ed ha inoltre completato la sua formazione conseguendo la laurea in filosofia. Ha subito iniziato l’attività artistica guadagnandosi vivissimi consensi. Si è distinta nei migliori concorsi internazionali di canto.

Ha debuttato a Messina con lo “Stabat Mater” di Pergolesi.

A Giardini Naxos, nel 1995, durante la manifestazione “Giara d’ Argento”, ha ricevuto il premio speciale “Giovani Artisti” e sempre nel 1995 ha interpretato il ruolo di Venere nell’opera buffa “Orfèe aux enfer” di Jacques Offenbach in occasione delle “Feste Musicali Messinesi”.

Ha perfezionato i suoi studi partecipando ai corsi dell’”Accademia Lirica Internazionale” tenuti a Parma e a Napoli da Katia Ricciarelli con la quale si è esibita in recitals in giro per l’Italia.

Ospite in vari teatri italiani e stranieri, ha cantato come solista con molteplici orchestre tra cui l’Orchestra Filarmonica di Treviso, l’Orchestra sinfonica di Kiev, l’Orchestra di Stato Moldava, l’Orchestra di Torino e numerose altre esibendosi in diverse città come Torino, Messina, Forli’, Parma, Roma, Catania, Napoli……..

In ambito operistico è stata “Tisbe” nel celebre allestimento di De Simone de “La Cenerentola” di Gioachino Rossini,”Lola” in “ Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni,”Nerina” nel “Don Chisciotte”di G. M. Martini ed ha interpretato il ruolo di “Carmen” nell’omonima opera di George Bizet in Spagna a Madrid. Ha interpretato Flora ne “ La Traviata” di Giuseppe Verdi con la direzione del M.° Maurizio Arena, i ruoli di Azucena nel Trovatore e di Maddalena nel Rigoletto di Giuseppe Verdi, Giovanna nell’Ernani di Giuseppe Verdi ed è stata la Baronessa di Champigny nell’opera buffa “ Il Cappello di Paglia di Firenze” di Nino Rota diretta dal M.° Niels Muus (allestimento del Teatro del Giglio di Lucca).Ha interpretato il ruolo di Mamma

Lucia nella Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni diretta del M°. Kerry-Linn Wilson per la regia del M°. Patricia Panteon nella stagione di Taormina Arte 2009.

Nella stagione 2010 del Teatro Vittorio Emanuele ha partecipato all’opera Tosca di Giacomo Puccini diretta dal M.° Antonino Fogliani ed è stata Zerlina nel Don Giovanni di W. A. Mozart diretta dal M°. Christopher Franklin.

Nella stagione 2010 di Taormina Arte, è stata interpretre della serata di opera contemporanea “ Evolution Music”con la prima esecuzione assoluta dell’opera “Epitaffi Sparsi” del M.° Ennio Morricone.

Nel 2011 ha interpretato il ruolo di Amneris nella ripresa dell’opera Aida di Giuseppe Verdi a Taormina Arte.

E’ stata insignita di menzione speciale con particolari riconoscimenti di pubblico e critica nel Concorso Internazionale Ibla Gran Prize di Ragusa per il quale ha effettuato una serie di spettacoli in Italia ed all’estero.

Ha effettuato lunghe tournèe nel Regno Unito, in Romania e Bulgaria con l’Orchestra di Stato Moldava. E’ stata, nominata dal M.I.U.R., sezione Alta Formazione Artistica e Musicale, membro del Nucleo di Valutazione del Conservatorio di Musica Arcangelo Corelli di Messina.

E’ stata protagonista, insieme al soprano Chiara Taigi, nella stagione 2014/15 dell’Accademia Filarmonica di Messina, in occasione della manifestazione “Pasqua in Musica”, dello Stabat Mater di Pergolesi con l’orchestra Ars Musica.

Oggi affianca, ad un’intensa attività concertistica, un’attenzione particolare alla formazione dei giovani musicisti .

 

 

Prossimi Eventi

  • 09 Dicembre 2022 19:00
    ISTITUTO SAN GIOVANNI BOSCO - MESSINA
    Dettagli Evento
  • 16 Dicembre 2022 19:00
    Istituto Superiore Antonello V.le Giostra, 2 - MESSINA
    Natale 2022: Cena degli Auguri
    Dettagli Evento
  • 20 Dicembre 2022 18:30
    Basilica Cattedrale di Messina
    Dettagli Evento

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.