TitleDescriptionKeywordsGeneratorRobots

Easy Frontend SEO







Comunicazione importante

Considerato il protrarsi della situazione di emergenza epidemiologica causata dal diffondersi del "Covid 19", rimanendo in linea con le indicazioni nazionali adottate quale misura preventiva, le attività associative in presenza sono momentaneamente sospese. Continueremo ad incontrarci in modalità remota sulla piattaforma

meet.jit.si/adsetsoci

La Fauna dei Peloritani - Abitanti noti e meno noti dei nostri monti

Giovedì 18 marzo
Ore 17.00
Aula Virtuale: meet.jit.si/adsetsoci
 

Abstract 

I Monti Peloritani fanno parte geologicamente dell’Arco Calabro-Peloritano di origine ercinica, e sono particolarmente interessanti dal punto di vista della composizione faunistica poiché caratterizzati da un territorio eterogeneo, con un particolare assetto idrogeologico e una copertura vegetale distribuita in modo disomogeneo, in cui si instaurano ecosistemi differenziati in base al microclima, alla struttura delle biocenosi ed alle relazioni interspecifiche di flora e fauna. Inoltre, a causa della particolare orografia dell’area, molte sono le zone impervie e confinate con ridotta presenza antropica.

Grazie a tali caratteristiche, sono numerose le specie di Vertebrati e Invertebrati che popolano questi monti: insieme alla fauna più comune scopriremo gli animali più elusivi e meno conosciuti che arricchiscono la biodiversità di questo territorio.

La Relatrice: Dalila Giacobbe

 

Nata a Messina il 13.11.1982. Naturalista libera professionista e Conservatore di Zoologia e Ornitologia presso il Museo civico di Scienze Naturali di Voghera, è attiva dal 2008 nel campo dell'educazione ambientale (in particolare per conto del Centro Studi Fauna Vertebrata "L. Cagnolaro" e del Centro Studi Invertebrati della Società Italiana di Scienze Naturali; dell'Ass. naturalistica Sylvia; di Enti museali e Istituti scolastici).

Si occupa inoltre dal 2002 di ricerca zoologica e monitoraggi faunistici (anche in seno a progetti comunitari e ministeriali, all'interno del CSFV "L. Cagnolaro" e del CSI della SISN o per conto terzi) e dal 2005 di museologia naturalistica (restauro, conservazione e allestimenti per Enti museali, universitari, scolastici e privati). E' autrice di oltre quaranta pubblicazioni scientifiche.

Curriculum

 

Videogallery

Prima parte

Prossimi Eventi