TitleDescriptionKeywordsGeneratorRobots

Easy Frontend SEO







“ Insieme verso il Natale”: quando la musica diviene tessuto connettivo di Fede e Cultura

Nell’atmosfera sacrale della Basilica Cattedrale di Messina, il 19 Dicembre alle ore 19,00, per  festeggiare la ricorrenza del Santo Natale, Stefania  la Manna, organista e pianista messinese di chiara fama, si è esibita ,con la perizia che le è consueta, in un concerto sul grande organo Tamburini.

L’evento intitolato “Insieme verso il Natale “ è stato organizzato dall’Associazione Adset , presieduta dal Prof. A. Miceli e costituita da dirigenti scolastici, in quiescenza o ancora in servizio, che hanno deciso di consociarsi ,per far convergere capacità, energie, inclinazioni al fine di favorire, in modo esponenziale, la crescita culturale e sociale della comunità sociale della  città.

Ha offerto collaborazione alla realizzazione dell’evento musicale, l’Associazione Culturale Maurolico (ACM ),formata da docenti dell’istituto e da ex allievi , presieduta dal Prof.  A. Grasso . La sinergia  tra le due associazioni che perseguono i medesimi obiettivi  ha consentito la realizzazione di  una manifestazione, non solo, rilevante dal punto di vista culturale e musicale ma anche, fortemente aggregante sul piano sociale,  al di là del credo religioso degli intervenuti.

La chiesa ,luogo sacrale per tutti i credenti , ha assunto , in questa occasione,  anche l’accezione romana del termine Basilica, cioè di luogo preposto ad alte funzioni. Così, il tocco sapiente del Maestro La Manna ha saputo fondere in unità, ideologie e credenze diverse in uno scenario austero ma  ,nello stesso tempo, accogliente. La fraternità,l’amore e la solidarietà del Santo Natale hanno trovato nella musica di Stefania, un sussidio prodigioso capace di abbattere qualsiasi barriera , conducendo a una visione universalistica dell’essere uomo. Le note di J. S. Bach, di L. Boellmann, di M. E. Bossi, di V. Petrali, di J. Massenet, di L. Vierne, aleggianti nell’aria, hanno creato un clima sospeso in cui si sono temporaneamente sopiti i tormenti e le ambizioni che travagliano la quotidianità del vivere.